Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
Chioggia, una domenica in tiv¨
Venezia, sabato 24 maggio 2003, Maria Ausiliatrice

CHIOGGIA CAVARZERE
 

La riserva delle tegn¨e Ŕ area di tutela biologica

L'operazione targata Legambiente sara la pi¨ grande mai effettuata in Italia. E i soci del Touring Club scoprono la cittÓ
Chioggia, una domenica in tiv¨
Telecamere della Rai per la pulizia dei fondali delle Tegn¨e

Sergio Ravagnan Elisabetta Boscolo Anzoletti

CHIOGGIA. Una domenica che vedrÓ salire Chioggia alla ribalta nazionale per le iniziative di Legambiente e del Touring Club. In occasione della manifestazione źSpiagge e fondali puliti╗, l'Associazione Tegn¨e di Chioggia, in collaborazione con Legambiente del Veneto organizza una giornata ecologica con pulizia dei fondali nella zona delle tegnue, riconosciuta come area di tutela biologica. Parteciperanno all'operazione, la pi¨ grande mai effettuata nei mari italiani, circa 200 subacquei, provenienti da Veneto, Friuli, Lombardia ed Emilia. SarÓ presente anche la Goletta Verde.
La manifestazione sarÓ ripresa sia da Rai 3 Regione, sia da Rai 2 - Linea Verde. Il ritrovo Ŕ previsto alle 8,30 a punta Poli presso il mercato ittico, per le iscrizioni e la consegna del materiale. E' possibile partecipare in comitiva e anche con la propria imbarcazione. In questo punto di ritrovo Ŕ disponibile uno scivolo per gommoni e piccole imbarcazioni. Si parte alle 10, l'immersione Ŕ prevista per le 11. Il rientro tra le 14 e le 15. Lo stoccaggio dei rifiuti sarÓ effettuato nella barca d'appoggio Nautilus. A tutti i partecipanti saranno consegnate magliette, cappellini e bandierine con il logo dell'Associazione Tegn¨e di Chioggia. Ma non sarÓ soltanto un impresa per i subacquei anche gli altri potranno partecipare da vicino all'iniziativa. Il presidente della commissione consiliare dell'Ambiente, Giuliano Boscolo ha messo a disposizione anche una motonave del Gruppo Raffaello per ospitare quanti volessero raggiungere il tratto di mare dove si svolgeranno le immersioni. Potranno usufruirne tutti i non subacquei che desiderassero rientrare entro le 13. Il ritrovo per queste persone Ŕ previsto per le 9, sempre a punta Poli, dove c'Ŕ a disposizione per chi giunge in auto un ampio parcheggio. Per informazioni: Andrea Rubini (393- 3320063) o Club Sommozzatori Padova (049-8071941 fax 049-8071939).
Chioggia in vetrina anche per i soci del Touring Club Italiano. Arriveranno domani mattina da tutta Italia per visitare le bellezze artistiche e culturali della cittÓ. Il Club ha scelto, infatti, Chioggia come meta della quarta edizione della źPenisola del tesoro╗, la manifestazione annuale che porta i soci in visita nelle localitÓ italiane pi¨ ricche di tesori artistici, ma solitamente poco menzionate nelle guide turistiche nazionali. L'iniziativa, patrocinata dal Ministero per i beni e le attivitÓ culturali, si svolgerÓ per tutta la mattinata e consentirÓ ai soci di alternare le visite ai musei con momenti all'aperto, trascorsi passeggiando lungo le rive e i campielli di Chioggia per raggiungere la chiesa di San Domenico ed apprezzare, nel tragitto, le altre opere architettoniche della cittÓ. Dopo il saluto da parte delle autoritÓ locali, i soci potranno visitare per gruppi il museo civico San Francesco fuori le mura, che ospita per l'ultimo giorno la mostra sugli affreschi di Giotto della cappella degli Scrovegni di Padova, e il Museo d'arte sacra diocesana. Alle 10 ci sarÓ una speciale visita guidata nelle sale del Museo civico a cui parteciperÓ anche il corpo consolare Touring del Veneto, mentre alle 10,45 il direttore generale del Club, Guido Venturini, saluterÓ i soci e le autoritÓ cittadine presenti. źSiamo contenti che il Touring abbia scelto Chioggia per questo raduno annuale - dichiara Francesco Lusciano, assessore alla cultura - SarÓ un'occasione importante per mostrare tutte le meraviglie che la cittÓ possiede, soprattutto ai soci che arrivano da lontano e non conoscono il potenziale di Chioggia╗.




 
   
 
 
Associazione Tegnue di Chioggia, onlus - Palazzo Morari - 30015 - Chioggia (Ve), Italy