Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
La tutela della Tegnue affidata a Chioggia

 

Venerdý, 7 Dicembre 2007
 
La concessione delle tegn¨e affidata al Comune di Chioggia


CHIOGGIA. Il Comune ha ottenuto la concessione demaniale marittima delle tegn¨e. Lo ha annunciato ieri sera, durante l'assemblea annuale, il presidente dell'associazione Tegn¨e onlus, Piero Mescalchin, spiegando che l'ufficialitÓ Ŕ stata comunicata dall'assessore regionale all'ambiente Giancarlo Conta durante la prima riunione della Consulta del mare che si Ŕ tenuta il 4 dicembre a palazzo Balbi. Mescalchin partecipava alla seduta come rappresentante dell'amministrazione clodiense. La concessione era stata richiesta nel luglio del 2006 come arma in pi¨ per tutelare il patrimonio delle tegn¨e, che diventa cosý parte integrante del territorio comunale, e per valorizzarlo dal punto di vista turistico. Come prevede la legge la concessione viene data sperimentalmente per un anno, al termine del quale se non ci sono stati problemi viene rinnovata per altri tre.
  ź╚ un risultato importante - rileva l'assessore al turismo, Massimiliano Malaspina, vicepresidente da qualche mese dell'associazione - che premia anni di lavoro dell'associazione. La concessione su un'area di 30 chilometri quadrati, la pi¨ estesa dell'Adriatico, diventa una chance in pi¨ per la promozione del nostro territorio e anche una grande responsabilitÓ, di cui vogliamo essere all'altezza. Ora si aprirÓ in giunta il confronto sulla gestione che a mio avviso dovrebbe essere affidata all'associazione che da 30 anni studia e protegge i fondali delle tegn¨e╗. Il rilascio della concessione Ŕ stato deliberato dalla giunta regionale nella seduta di martedý, diventerÓ operativa dall'inizio del prossimo anno. L'individuazione di un ente gestore garantirÓ un'ulteriore vigilanza sulla zona. (e.b.a.)


 
   
 
 
Associazione Tegnue di Chioggia, onlus - Palazzo Morari - 30015 - Chioggia (Ve), Italy