Sito Ufficiale dell'Associazione "Tegnue di Chioggia" - ONLUS
 
   
 
 
 
 
 
 

Pesca sostenibile

Le ricerche in corso prevedono la valutazione dell'impatto della pesca sui popolamenti bentonici e demersali delle Tegnùe di Chioggia. Tali studi sono finalizzati alla valutazione dell'efficienza dei provvedimenti di Tutela Biologica attuati che si prefiggono come scopo la conservazione delle risorse e la sostenibilità nel lungo termine della pesca nell'Adriatico settentrionale.

Le ricerche in questo settore sono coordinate e sviluppate dal Dott. Otello Giovanardi e dal Dott. Gianluca Franceschini dell'Istituto Centrale per la Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare (ICRAM) presente a Chioggia con una Struttura Tecnico Scientifica che da molti anni si occupa di queste tematiche. Una importante collaborazione viene fornita anche dagli altri istituti coinvolti e dalle organizzazioni di pesca.

 

Approfondimenti

Boscolo, S., Borromeo, S., Franceschini, G., Cornello, M., Giovanardi, O. (2005) La fauna di fondo mobile e la pressione di pesca a strascico nell'area delle Tegnùe di Chioggia (Adriatico settentrionale). 127. In: Riassunti del 36° Congresso nazionale della Società Italiana di Biologia Marina. Trieste. SIBM 324 pp.  (Riassunto) (Poster)

Franceschini, G., Raicevich, S., Giovanardi, O., Pranovi, F., Manzueto, L. (2003) Le "tegnue" di Chioggia: valutazione dell’impatto della pesca a strascico con metodi acustici e sistemi informatici. Chioggia - rivista di studi e ricerche 23: 92-102.

Scovacricchi T. (a cura di) Progetti di ripopolamento dell'Astice. Relazione riassuntiva delle attività svolte nell'ambito di due progetti coordinati (CNR, Ist. Biol. Mare, Venezia e Dip. Biologia, Univ. Trieste) svoltisi tra il 1996 e il 1999 con oggetto astici e tegnùe.

 

 
   
 
 
Associazione Tegnùe di Chioggia, onlus - Palazzo Morari - 30015 - Chioggia (Ve), Italy