Situazione ormeggi e percorsi - Associazione "Tegnue di Chioggia" - onlus

Sito Ufficiale dell'Associazione
"Tegnue di Chioggia" - ONLUS
Vai ai contenuti

Situazione ormeggi e percorsi

Fruizione Turistica
Importanti comunicazioni

clicca sul nome per accedere alle informazioni
Situazione boe e ormeggi al 17-06-2024

ABBIAMO ISPEZIONATO LE  BOE DI ORMEGGIO SULLA ZSC DI CHIOGGIA

CHIOGGIA - Boa di ormeggio ok
MEDOACUS - Boa di ormeggio ok
MONTAGNANA - 
Boa di ormeggio ok
CITTADELLA -  Boa di ormeggio ok
MESTRE -  Boa di ormeggio manca!
DELFINO - 
Boa di ormeggio ok
ROVIGO - Boa di ormeggio manca!
ADRIA -   Boa di ormeggio ok
PADOVA - Boa di ormeggio ok
SERENISSIMA - Boa di ormeggio ok
MONSELICE -  
Boa di ormeggio ok


Si ricorda che da una Ordinanza della Capitaneria di Porto, è severamente vietato l'ancoraggio.
Quindi mancando la boa di ormeggio (o gravitello) è vietata l'immersione.





- Chioggia - Percorso Sud interrotto - Percorso Nord verificato
- Mestre - Percorso da verificare
- Medoacus - Adria sub  - Percorso da verificare 
- Montagnana - Percorso da verificare
- Cittadella - Percorso da verificare
- Delfino - Percorso da verificare
- Rovigo - Percorso da verificare
- Padova - Percorso da verificare - ha bisogno di manutenzione
- Serenissima - Interrotto il cavo che va al percorso
- Adria - 
Percorso da verificare
- Monselice - Percorso da verificare

Regolamento vigente
Parte dell'ordinanza 32/06 relativa alle immersioni nella Zona Speciale di Conservazione di Chioggia


 






Normativa di riferimento

  • DM MiPAF 5 agosto 2002 Istituzione di una zona di tutela biologica delle acque marine situate al largo del porto di Chioggia (GU n. 193 del 19-8-2002)
  • DM MiPAF 28 luglio 2003 Proroga dell'interdizione all'esercizio di qualsiasi attività di pesca nella zona di tutela biologica istituita nelle acque marine situate al largo del porto di Chioggia (GU n.193 del 21-8-2003)
  • DM MiPAF 3 agosto 2006 Interdizione di qualsiasi attivita' di pesca nella zona di tutela biologica, istituita nelle acque marine situate al largo del porto di Chioggia. (GU n. 205 del 4-9-2006)
  • Ordinanza n° 44/02 della Guardia Costiera di Chioggia: Interdizione attività di pesca
  • Ordinanza n° 32/06 della Guardia Costiera di Chioggia: Regolamento per la disciplina dell’attività subacquea ludico – diportistica e dell’attività subacquea avente finalità scientifica
  • Ordinanza n° 106/06 della Guardia Costiera di Venezia: Regolamento per la disciplina dell’attività subacquea ludico – diportistica e dell’attività subacquea avente finalità scientifica
  • Ordinanza n° 16/07 della Guardia Costiera di Chioggia: Modifiche al Regolamento per la disciplina dell’attività subacquea ludico – diportistica e dell’attività subacquea avente finalità scientifica

Logo Capitaneria di Porto
Per maggiori informazioni: Guardia Costiera di Chioggia e Venezia
Associazione "Tegnue di Chioggia" - onlus
Codice Fiscale da utilizzare per 5 X 1000: 91014530272
c/o Hotel Le Tegnue, Lungomare Adriatico, 48 - 30015 Chioggia (Ve)
Torna ai contenuti